Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Mercoledì 4 e giovedì 5 Novembre 2020 (9.00-13.00), il CREA Agricoltura e Ambiente, organizza la Conferenza Internazionale su “Sostenibilità dei sistemi agroalimentari” con a seguire il  Workshop su “Applicazione di strumenti tecnologici nelle produzioni agricole”, nell'ambito del progetto TAGs - “Technological and business innovation services to stimulate the local Agro- food ecosystems and to support a cross border collaboration among local action Groups” finanziato nell’ambito del Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020. I due eventi si svolgeranno in remoto su Piattaforma Microsoft Teams, a causa delle misure adottate contro la pandemia COVID-19.

TAGs mira a stimolare e promuovere innovazioni tecnologiche e imprenditoriali in agricoltura e creare un cluster multidisciplinare transfrontaliero eterogeneo, composto da attori della ricerca e innovazione, responsabili politici e imprese della Puglia e delle regioni della Grecia occidentale. Il progetto vede la sinergia delle PMI agroalimentari e delle organizzazioni di ricerca, che insieme cercano di rendere più efficiente l'industria di trasformazione alimentare e ridurre l'impatto ambientale.

I temi principali del progetto sono:

  • Agricoltura sostenibile
  • Agricoltura di precisione (irrigazione e fertilizzazione)
  • Rilevamento prossimale e remoto (sensori, droni, imaging multispettrale, ecc.)
  • Servizio innovazione
  • Cooperazione transfrontaliera
    La
    3^ Conferenza Internazionale e il 3° Workshop rappresenteranno, infatti, un interessante momento d’incontro per rappresentanti di Enti Pubblici, Università, Organizzazioni di Ricerca e Tecnologia, associazioni di categoria, imprese agricole, gruppi di azione locale per lo sviluppo rurale per condividere esperienze, buone pratiche e nuove idee, con l'obiettivo di aprire la strada alla futura cooperazione in materia di agricoltura di precisione.

La sfida dei partner di progetto è di avviare un percorso per stimolare e promuovere le innovazioni tecnologiche e di business nel settore agricolo per creare un cluster transfrontaliero composto da attori della ricerca e dell'innovazione, responsabili politici e imprese della Grecia occidentale e della Puglia.

Trasferire l’innovazione tecnologica e la ricerca a servizio delle PMI, del business e della sostenibilità ambientale dei territori.

I due eventi si svolgeranno in remoto su Piattaforma Microsoft Teams, a causa delle misure adottate contro la pandemia COVID-19. Per partecipare collegarsi al seguente link
https://tinyurl.com/y3sfvlrb
Per l'ammissione all'ingresso in piattaforma, si prega di segnalare il nominativo del partecipante con il relativo indirizzo di posta elettronica, al seguente indirizzo: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Il Progetto, finanziato nell’ambito del Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020 è coordinato dal Centro Agricoltura e Ambiente ed ha come partner per l’Italia: il CETMA di Brindisi, il Gruppo di Azione Locale "Terra Dei Trulli e di Barsento", mentre sul lato greco vede la partecipazione dell’Università di Patrasso e della Regione della Grecia occidentale, sempre con sede a Patrasso.