Main content

Alert message

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Imprenditorialità giovanile: come facilitare lo sviluppo di nuove idee e di aziende, per migliorare innovazione e competitività dell’area di cooperazione Grecia-Italia è il tema dell’incontro internazionale che si svolgerà il 9 Luglio p.v., sulla piattaforma Zoom, con inizio alle ore 10.

Il meeting è organizzato da CIHEAM Bari, Camera di Commercio di Bari, ARTI nell’ambito del progetto INCUBA-Cross Border agrifood incubators, finanziato per 900.000 Euro dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020 e finalizzato al rafforzamento degli incubatori di imprese agroalimentari per sostenere la creazione, la competitività e l’internazionalizzazione delle startup e delle piccole e medie imprese in Puglia e in Grecia. Sul fronte greco, capofila del progetto è la Regione della Grecia Occidentale di concerto con la Camera di Commercio dell’Ilia. Partner associati sono la Camera di Commercio dell’Acaia e la Regione Puglia - Dipartimento di Agricoltura, Sviluppo rurale e Protezione ambientale.

All’incontro parteciperanno, tra gli altri, alcuni rappresentanti di incubatori internazionali e attori dell'innovazione per condividere e capitalizzare conoscenze ed esperienze a sostegno delle start-up e delle PMI innovative, realizzate dai progetti Interreg Grecia-Italia. Questo dibattito sarà proficuo per condividere bisogni e sviluppare traiettorie, che potranno essere soddisfatte dal futuro programma Interreg Grecia-Italia 2021-2027.

Il progetto INCUBA, inoltre, intende promuovere un accordo tra le istituzioni che si occupano di sostegno all'imprenditoria per condividere attività e informazioni utili a stimolare nuovi progetti allo scopo di capitalizzare i risultati già raggiunti e quelli che potranno essere ulteriormente implementati.

A causa della pandemia di Coronavirus in corso, il webinar, della durata di 3 ore, sarà erogato attraverso la piattaforma ZOOM. Durante l’e-workshop, esperti di processi di incubazione e di innovazione aperta rivolti alle PMI presenteranno esperienze e approfondimenti. Una sezione speciale sarà dedicata allo scambio di apprendimento tra gli altri progetti Grecia-Italia che si occupano di strumenti e risultati di supporto alle start-up. Sarà, inoltre, discussa la possibilità di ampliare l'accordo internazionale di cooperazione.

I lavori saranno aperti da Maurizio Raeli, direttore del CIHEAM Bari e da Konstantinos Tzamaloukas, Regione della Grecia occidentale (Lead Partner).

Gianfranco Gadaleta, Coordinatore JS Grecia-Italia 2014-2020, illustrerà Il nuovo programma di cooperazione Grecia-Italia, sfide e nuovi obiettivi attraverso l’impatto della pandemia COVID-19.

Seguiranno gli interventi, tra gli altri, di Damiano Petruzzella e Jocelyne Jawhar del Ciheam Bari, Barbara De Ruggieri e Annamaria De Marinis dell’Università di Bari, Annamaria Fiore e Stefano Marastoni dell’ARTI, Athanasios P. Kalogeras, Centro di ricerca ATHENA Industrial Systems Institute, Vitandrea Marzano, Comune di Bari, Ioanna Ath. Giannoukou, Istituto Tecnologico Educativo della Grecia occidentale, Susanna Torres, Fondazione Pino Pascali, Francesca Imperiale, Università del Salento. A moderare l’incontro l’esperto di incubazione e sviluppo del settore privato, Giordano Dichter.