Main content

Alert message

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Scenari euromediterranei

L’Africa rappresenta una sfida per lo sviluppo dell’intero pianeta e il ruolo che gioca l’Europa in questo processo è fondamentale per gli equilibri globali. Di questo rapporto, e non solo, si parlerà presso l’infopoint della Direzione Generale della Commissione Europea per la Cooperazione lo Sviluppo (DEVCO) alla Lunchtime Conference del 30 aprile (12:30-14:30) dal titolo “EU democracy support in Africa an era of uncertainity: what do african citizen expect and what can we learn from it?”.

Il problema delle violenze scolastiche di genere riguarda diversi paesi del mondo e proprio la diffusione di queste pratiche, e gli impegni presi per porvi fine, sono state il tema della conferenza organizzata nei giorni scorsi dalla DG DEVCO (Direzione generale per la cooperazione internazionale e lo sviluppo) della Commissione europea.

Si terrà a Bruxelles, nell’ambito della 17^ edizione della Settimana europea delle Regioni e delle Città (7- 10 ottobre 2019), la Master Class sulla politica di coesione dell’Unione Europea rivolta a 30 dottorandi e giovani ricercatori provenienti dagli Stati membri UE e dai Paesi extra-UE, organizzata da Commissione europea, Comitato europeo delle Regioni e RSA Europe (Regional Studies Association European Foundation), in collaborazione con ERSA (European Regional Science Association) e AESOP (Association of European Schools of Planning). Candidature aperte fino al 1° maggio 2019.

Il 16 e 17 Maggio, a Palermo, si terrà la seconda conferenza mondiale “Strategie verso sistemi alimentari più sostenibili nella Regione mediterranea: la Dieta Mediterranea come volano per collegare consumi e produzioni in modo sostenibile e sano” organizzata da CIHEAM Bari (Centre International de Hautes Etudes Agronomiques Méditerranéennes) e Forum Mediterranean Food Cultures, con il sostegno di International Foundation on Mediterranean Diet (IFMeD), Union for the Mediterranean (UfM), Ministero italiano per gli affari esteri e della cooperazione internazionale, oltre a Regione Sicilia e Comune di Palermo.

Si è svolto a Milano, nei giorni scorsi presso il Palazzo Regione Lombardia, un convegno sugli strumenti finanziari e i Fondi strutturali e di investimento europei (Fondi SIE). Online tutte le presentazioni illustrate durante i lavori e le biografie dei relatori. “Fondi UE: stato dell’arte e prospettive future nell’utilizzo degli strumenti finanziari”: questo il titolo dell'incontro nel corso del quale si è cercato di tracciare, sulla base dei dati ed esperienze in atto a livello territoriale, il ruolo di ciascun attore della filiera del credito agevolato con particolare riferimento a quello delle finanziarie regionali e delle banche promozionali cogliendone sfide e bisogni futuri.