Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Ansamed 2010-2014

"Sarajevo può diventare la Bilbao dei Balcani, con un suo Guggenheim progettato da Renzo Piano e opere dei maggiori artisti contemporanei, da Kounellis a Pistoletto, da Sol Levitte a Joseph Kosuth". Lo ha detto l'ambasciatore italiano Ruggero Corrias, salutando la firma dell'accordo per la riapertura di Ars Aevi presso Ars Depot, lo spazio del Centro Skenderija ristrutturato con fondi della Cooperazione Italiana nel 2007, ma chiuso da ormai due anni.

Focus sulla strategia della Macroregione Adriatico-Ionica oggi a Bruxelles in vista della prossima riunione ad Atene del 6 e 7 febbraio, che sarà una "tappa chiave" per la definizione del piano d'azione finale, tra le priorità della staffetta Grecia-Italia alla presidenza di turno dell'Ue, all'insegna di un "anno mediterraneo".

Saranno oltre 200 i rappresentanti della società civile, provenienti da diverse aree della Tunisia, a partecipare all'evento organizzato il prossimo 30 gennaio nella capitale tunisina dal programma PASC, finanziato dall'Unione europea. L'obiettivo è quello di creare un network e di condividere esperienze, ma anche presentare gli scopi del programma e i risultati finora raggiunti.

Il network degli istituti europei di cultura (EUNIC) ha lanciato un bando per progetti in Libano che promuovano i valori europei e gli scambi culturali fra l'Ue e il Paese dei cedri. L'annuncio è disponibile sul sito web della delegazione dell'Ue a Beirut (http://www.institutfrancais-liban.com/fre/Beyrouth/Arts-audiovi suel/Conferences-Debats-Ateliers/Appel-A-projets-EUNIC).

Sistemi innovativi di irrigazione che consentono agli agricoltori di risparmiare importanti quantità d'acqua: in Giordania un progetto di cooperazione transfrontaliera finanziato con due milioni di euro dall'Unione europea li ha installati in 20 fattorie. Si è conclusa così la prima fase del progetto europeo, dedicato al miglioramento della sostenibilità ambientale della produzione agricola che impiega l'irrigazione in Libano e Giordania (ENSIAP) e finanziato nell'ambito del programma di cooperazione transfrontaliera nel bacino del Mediterraneo (Enpi CBC Med).