Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Teatro Pubblico Pugliese, partner del progetto Interreg Sparc, lancia una manifestazione di interesse per selezionare 20 musicisti under 35, per partecipare al Workshop Puglia Music Lab, che si terrà dal 3 al 6 settembre presso il Laboratorio Urbano I MAKE di Putignano.

La scadenza per inviare le candidature è fissata al 6 agosto ore 18.00.

L'avviso è aperto a giovani musicisti under 35 con particolare attenzione per coloro i quali hanno sviluppato esperienze di scrittura dei testi e delle partiture.

Al fine di favorire processi di commistione di culture diverse, saranno riservati 5 posti a soggetti NON residenti in Puglia e 5 posti a soggetti NON residenti in Italia, e residenti in tutti i paesi EU, IPA e EFTA/SEE.

È possibile scaricare il bando e la documentazione al seguente link.

Quattro musicisti di fama nazionale e internazionale saranno i docenti del workshop: Cesare Pastanella (percussionista, facilitatore di Drum Circle, co-autore di Faraualla e Tavernanova); Antongiulio Galeandro (fisarmonicista, autore musiche per cinema, teatro e danza contemporanea, cofondatore di Folkabbestia, Quintetto X, Opa Cupa); Giovannangelo De Gennaro (flautista, cantore, polistrumentista, cofondatore del Ensemble Calixtinus) e Nabil Bey (etnomusicologo, cantante, autore, cofondatore dei Radiodervish).

Obiettivo del workshop è di creare, con il coordinamento artistico di Puglia Sounds, un Hub della musica in Puglia, che funzioni da centro servizi per i musicisti, favorirendo il trasferimento di know-how e lo sviluppo di competenze, l'accesso a nuove opportunità di networking e collaborazioni, lo sviluppo di collegamenti col sistema dell’innovazione e l’accompagnamento alla creazione di start-up creative.

Il progetto Interreg Sparc, finanziato dal Programma Europeo di Cooperazione Interreg V-A Greece – Italy , ha come capofila il Comune di Patrasso di concerto con la Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura, Valorizzazione del territorio, la Regione della Grecia Occidentale e la Camera di Commercio di Achaia.