Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

MED

Si svolge a Lecce, lunedì 14 febbraio 2011, l’ultimo dei quattro incontri tecnici programmati nell’ambito del Progetto Biolmed, nato con l’obiettivo di migliorare la competitività della coltivazione biologica dell’olivo. L’appuntamento è presso l’Ufficio provinciale dell’Agricoltura (via A. Moro – ore 16.00) e l’invito è rivolto a tutti gli attori della filiera olivicola.

Molti gli spunti e interessanti le riflessioni suscitate dal terzo dei quattro incontri tecnici, programmati nell’ambito del Progetto Biolmed, che si è svolto nei giorni scorsi a Cassano Murge, in provincia di Bari, dove gli addetti ai lavori del settore olivicolo si sono confrontati su tematiche legate all’innovazione nell’olivicoltura biologica.

Si parlerà di sviluppo sostenibile e genere nella tavola rotonda che si terrà il 12 gennaio presso la Camera di Commercio di Perugia per il ciclo di incontri tematici del progetto “Emma”, finanziato dall'Ue con risorse del Fesr nell'ambito del “Med”, il Programma transnazionale di cooperazione territoriale tra Paesi del Mediterraneo.

Riprendono con il nuovo anno gli incontri tecnici organizzati  nell’ambito del Progetto Biolmed e rivolti agli attori della filiera olivicola. Il terzo dei quattro incontri programmati è previsto per venerdì  21 gennaio 2011, a Cassano Murge, in provincia di Bari, presso la Masseria Amicizia (ore 16.00).

Fa tappa in Spagna il Progetto Biolmed per prendere parte attiva alla Fiera BioCòrdoba, organizzata per il 19 e 20 novembre 2010 da uno dei partner di progetto spagnoli, la SEAE - Società spagnola di agricoltura biologica, in collaborazione con la Fiera BioCordòba e con l’Associazione di Imprese di Produzione e Trasformazione Biologica di Andalusia – EPEA.