Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

SETTORE DI INTERVENTO:
Turismo

La rete europea NECSTouR (Network of European regions for a Sustainable and Competitive Tourism), progetto di cui la Regione Toscana è promotrice insieme alla spagnola Catalogna e alla francese Provence-Alpes-Cote d’Azur, è uno strumento per la condivisione di un percorso attuativo tra un gruppo di Regioni, autonomie locali, Stati membri e Commissione Europea ma anche con le imprese, forze sociali e consumatori.

NECSTouR si propone come laboratorio permanente di dibattito, piattaforma di condivisione di best practice, sperimentazione di modelli condivisi di misurazione dei fenomeni e di dialogo sociale.

Dieci i punti focali di attenzione: dalla qualità della vita e del lavoro, all’impatto dei trasporti, alle strategie di destagionalizzazione, dalla tutela attiva del patrimonio culturale e ambientale e dell’identità delle destinazioni alla diminuzione e ottimizzazione delle risorse naturali, in primis dell’acqua, oltre che dei consumi di energia e della gestione dei rifiuti.

La rete è composta 6 Working Groups: fondi europei per il turismo, indicatori e ETIS, piattaforme digitali, destinazioni intelligenti, turismo culturale e sostenibilità culturale, innovazione ed educazione nel settore turistico.

Alla rete aderiscono 30 regioni in 20 paesi europei.

Obiettivi principali:
• costruire una rete di relazioni e sviluppare una piattaforma coerente per il coordinamento dei programmi di sviluppo e ricerca nel settore del turismo sostenibile e competitivo;
• sviluppare modelli di dialogo sociale e di misurazione;
• raccolta di buone pratiche;
• sviluppo di progetti innovativi;
• disseminazione.

Per il raggiungimento dei propri obiettivi NECSTOUR si avvale dei seguenti strumenti:
• promozione di azioni coordinate;
• collezione e valutazione di best practice;
• costante contatto con le organizzazioni internazionali del tema della sostenibilità applicata al turismo;
• creazione di progetti innovativi;
• diffusione e discussione dei risultati attraverso il sito, newsletter, conferenze e altri canali.

La Regione Puglia ha aderito al network nel 2010.

Contatti
Segretariato Necstour: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per maggiori informazioni: www.necstour.eu