Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Nel periodo 2007-2013, i Programmi Operativi Regionali “Fondo Sociale Europeo” (FSE), “Fondo Europeo di Sviluppo Regionale” (FESR) e “Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale” (FEASR) hanno rappresentato i principali strumenti Europei di finanziamento per la crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva dell’intero territorio regionale. Tali Programmi, redatti ed implementati dalla Regione Puglia in ottemperanza alle politiche strategiche ed ai Regolamenti comunitari, e conformemente alla pianificazione prevista nel QSN nazionale, hanno raggiunto obiettivi di spesa soddisfacenti, confermando la nostra Regione tra le più virtuose e capaci nell’utilizzare al meglio i Fondi Strutturali europei.

La Puglia dunque, secondo i dati diffusi dall'Unione Europea, ha dimostrato di essere una regione innovativa, nella quale gli obiettivi di sostenibilità e competitività dello sviluppo sono stati raggiunti tramite la valorizzazione del lavoro, la coesione sociale, l’attrattività del territorio, l’efficienza dei consumi energetici e la diversificazione dell'economia rurale.