Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

GRECIA-ITALIA 2014-20

Il Programma di Cooperazione Interreg V-A Grecia-Italia organizza due seminari informativi per i beneficiari dei progetti strategici e per i beneficiari degli ulteriori 10 progetti ordinari, finanziati a seguito di scorrimento graduatoria, a valere sulla prima call. Tuttavia, la partecipazione è estesa anche a tutti i beneficiari dei progetti finanziati a valere sulla prima call.

ll Policlinico di Bari ha pubblicato una manifestazione d'interesse con l'obiettivo di costituire un nucleo di operatori turistici, culturali del territorio, da coinvolgere in attività di promozione della Dieta Mediterranea e di stili di vita corretti e salutari, nell'ambito del progetto Silver Wellbeing, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020. 

Il Teatro Pubblico Pugliese, ha presentato a Corfù il 4 e 5 settembre, i due soggetti vincitori della manifestazione di interesse finalizzata alla valorizzazione della Puglia e della Grecia, attraverso attività teatrali, lanciata nell'ambito del progetto di cooperazione Interreg NeTT, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020. 

In programma mercoledì 18 settembre alle ore 15.00, presso il Cineporto di Bari (Fiera del Levante), il workshop "Dieta mediterranea e turismo sostenibile in Puglia", realizzato nell’ambito del Progetto SPARC, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020.  L’attività è rivolta a operatori e imprese dei settori della cultura, del turismo e dell’enogastronomia con la prospettiva di rafforzare il confronto, creare sinergie e crescita tra i due settori.

Sviluppare una strategia per l’ottimizzazione del sistema dei trasporti che permetta di ridurre sensibilmente il ricorso a vettori su gomma e marittimi e il potenziamento dell’offerta di collegamenti aerei tra Italia e Grecia. E’ questo l’obiettivo del progetto di cooperazione transfrontaliera "Cross-border mechanisms for Green Intermodal and Multimodal Transport of FRESH products - FRESH WAYS ", presentato il primo Agosto a Bari nel corso di una conferenza stampa, nell’aeroporto “Karol Wojtyla”.