Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

MEDIl Programma di Cooperazione Transnazionale MED è finalizzato ad accrescere la competitività dei territori mediterranei. Inoltre, esso mira a creare le condizioni per assicurare l’occupazione per le generazioni future, a promuovere la coesione territoriale ed a realizzare interventi di protezione ambientale.
Il programma MED rappresenta l’evoluzione di precedenti Programmi di Iniziative Comunitarie (MEDOCC e ARCHIMED), allargando la partecipazione ad un maggior numero di regioni europee.
Sono infatti ammissibili al Programma  alcune regioni del Portogallo (Algarve e Alentejo), della Spagna (Andalusia, Aragona, Catalonia, le Isole Baleari, Mursia, Valencia e due città Ceuta e Melilla); della Francia (Corsica, Languedoc- Roussillon, Provenza-Alpi-Costa Azzurra e la Regione Rhone-Alpes), dell’Italia ( Molise, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Umbria, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto) ed infine  l’intero territorio nazionale di Grecia, Malta, Slovenia, Cipro e Gibilterra. Hanno aderito anche due paesi non membri, la Croazia ed il Montenegro.

Il Programma sviluppa quattro assi prioritari di intervento:

  • Rafforzamento delle capacità di innovazione dei territori;
  • Protezione dell’ambiente e promozione di uno sviluppo territoriale sostenibile;
  • Miglioramento della mobilità e dell’accessibilità dei territori;
  • Promozione di uno sviluppo policentrico ed integrato.

Approfondimenti, documenti e bandi sul sito ufficiale del programma: www.programmemed.eu