Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

La Commissione Europea con la comunicazione "Autorità locali: attori per lo sviluppo", pubblicata l'8 ottobre 2008, ha sottolineato il valore aggiunto specifico che gli enti locali e regionali apportano ai processi di sviluppo: essi sono, infatti, in grado di attuare progetti mirati alle esigenze delle comunità locali partner, rafforzando la capacità delle loro controparti nei paesi in via di sviluppo.

L'Atlas (Portale) della Cooperazione Decentrata per lo Sviluppo è uno strumento, creato congiuntamente da Comitato delle Regioni e Commissione europea, per monitorare le attività di cooperazione allo sviluppo delle Autorità Locali e Regionali (LRA), fornire una mappa dei progetti esistenti e inoltre una base di informazioni utili ad assumere decisioni strategiche prima di intraprendere nuove attività di cooperazione, identificando lacune o duplicazioni delle attività.  

Tutti gli attori interessati, Autorità locali e regionali dell'UE così come le ONG e associazioni, possono registrarsi al Portale e inserire i dettagli dei progetti in corso o completati. Le informazioni inserite sono rese in forma grafica grazie ad una serie di mappe cartografiche interattive che illustrano le diverse attività di cooperazione.

L'Atlas consente quindi di avere un quadro chiaro delle attività di cooperazione decentrata in termini di loro importanza, concentrazione geografica e disaggregazione per settore.

Consulta qui l’Atlas!