Newsletter Europuglia - 8 novembre 2017

Se non riesci a visualizzare questa pagina, fai clic qui per visualizzare online
mail
Newsletter del 18 Novembre 2017 Follow us on Facebook!

Programma Grecia-Italia 2014/20: approvati 41 progetti per la prima call

Il Comitato di Sorveglianza del Programma Interreg V-A Grecia Italia 2014-2020 ha approvato 41 progetti nell’ambito della prima call per progetti ordinari su 192 proposte eleggibili, durante il meeting che si è svolto a Taranto, nella Sala Consiliare del Comune, il 7 e 8 novembre 2017. I progetti selezionati saranno sottoposti ad ulteriori controlli prima della approvazione finale. 



Interreg Med: gli interventi del progetto Co-Evolve per l’ambiente e il turismo

Di sostenibilità del turismo costiero e marittimo e crescita blu nel Mediterraneo si è parlato nel corso dell’InfoDay del progetto Co-Evolve, finanziato nell’ambito del Programma Transnazionale Interreg Mediterraneo. Anche la Regione Puglia era presente ed è intervenuta con una relazione sul tema, contribuendo agli spunti di riflessione e pianificazione delle azioni future del progetto. La Puglia, infatti, coordina a livello nazionale le Regioni italiane per il Pilastro 4 “Turismo Sostenibile” della Strategia Macroregionale Adriatico – Ionica (EUSAIR).



Partenariato per la cooperazione: Avviso pubblico - Programma annuale 2017

Con D.D. n. 11 del 2/11/2017 è stato pubblicato l’Avviso pubblico “L. R. n. 20/2003 - Partenariato per la cooperazione -  Programma annuale 2017”, approvato con  la DGR n. 1763 del 30/10/2017. Sarà possibile presentare proposte progettuali relative alle seguenti tipologie di intervento: art. 3 – “Partenariato fra comunità locali”,  art. 4 - “Cooperazione internazionale”, art. 5 – “Promozione della cultura dei diritti umani”, da lunedì 6 novembre 2017 e non oltre il 27/11/2017.



Pace e sviluppo delle relazioni nel Mediterraneo: graduatoria provvisoria delle iniziative

Con Atto Dirigenziale n. 12 del 3-11-2017 è stata approvata la graduatoria provvisoria relativa alle istanze di concessione di contributo nell’ambito della Legge Regionale 12/2005, art.8 – Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo – Interventi 2016”. È online, dunque, l’elenco delle Istanze ammesse al contributo e l’elenco di quelle escluse. I soggetti interessati potranno presentare eventuali osservazioni e motivate opposizioni, da inviare tramite PEC all’indirizzo PEC: sezione.relazioniinternazionali@pec.rupar.puglia.it, entro e non oltre il 15/11/2017.



Puglia-Albania: sinergie e collaborazione nel settore agricolo e agroalimentare

L’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, ha incontrato presso il Palazzo della Presidenza della Regione il ministro e il vice ministro dell’Agricoltura albanese, Niko Peleshi e Dhimo Kote, insieme a una delegazione governativa della Repubblica d'Albania. “E’ stato un incontro proficuo quello con il ministro albanese, cui ho naturalmente portato il saluto del presidente Emiliano - ha dichiarato l’assessore di Gioia, ai margini dell’incontro – Un'occasione per rafforzare i legami bilaterali e presentare, a grandi linee, lo stato dell’arte di un settore strategico, ovvero quello agricolo, per la nostra regione e per l’Albania".



Programma Italia-Croazia: finanziamenti per oltre 1 milione di euro alla Puglia

Sono in totale 22 le proposte progettuali che hanno superato positivamente le fasi di valutazione del bando per la presentazione dei progetti “Standard+”, pubblicato lo scorso marzo nell’ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia, del quale la Regione del Veneto è Autorità di Gestione. La decisione finale sulle graduatorie dei progetti finanziabili, adottata dal Comitato di sorveglianza nell’incontro svoltosi a Spalato a fine ottobre, è stata decretata e ufficializzata mediante la pubblicazione della lista dei progetti selezionati.



Opportunità di finanziamento, per l'economia blu sostenibile

Supporto all'innovazione con l'obiettivo di portare i risultati della ricerca più vicini alle esigenze del mercato; sviluppo delle capacità e scambio di buone pratiche per un utilizzo sostenibile dei nostri mari; creazione di posti di lavoro, innovazioni e imprenditorialità sostenibili: il nuovo bando del Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) disporrà di 14,5 milioni di euro in favore dell'economia blu sostenibile.



Un documento sull’Aerospazio, il contributo della Puglia nell'Unione Europea

Un rinnovato protagonismo della Puglia nello scacchiere nazionale e internazionale dell'aerospazio: è questo l'obiettivo con il quale la Regione sta definendo le proprie priorità strategiche di azione per lo sviluppo del settore nei prossimi anni. Per fare questo ha deciso di dotarsi di un documento di visione sul settore pugliese, che individui le reali opportunità che si aprono per la Puglia. La realizzazione del documento è stata affidata ad ARTI, l'Agenzia regionale per la tecnologia e l'innovazione che ha coordinato un gruppo di lavoro formato da esperti di livello nazionale.



Puglia 4 China: dall'iniziativa sperimentale, verso nuove opportunità in Oriente

La Puglia a Hong Kong e a Bangkok protagonista dell'iniziativa promozionale "La settimana della cucina italiana nel mondo 2017" promossa dal Governo Italiano e attuata dai Ministeri degli Esteri, delle Politiche Agricole, dell'Istruzione e dello Sviluppo Economico. Nei giorni scorsi una delegazione pugliese costituita da Regione Puglia, Arti Puglia e l'Ipseo "Aldo Moro" di Santa Cesarea Terme (Le) ha presentato al Console Generale d'Italia a Hong Kong Antonello De Riu gli interventi votati all'internazionalizzazione e al multiculturalismo messi in campo dalla Regione Puglia e l’Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione.



Premio Horizon “Materials for Clean Air”: accetta la sfida e vinci!

Un premio per migliorare la qualità dell'aria nelle città. La sfida per il premio Horizon “Materials for Clean Air” è quello di sviluppare una soluzione materiale innovativa e ben progettata con l’obiettivo di ridurre nelle aree urbane la concentrazione di inquinanti atmosferici, che causano gravi conseguenze sulla salute.



Strategia EUSAIR: interventi e risultati della conferenza di Cesenatico

"Per un'Europa che guardi davvero alla Via della Seta come a un obiettivo strategico, l'Adriatico deve essere un mare-lago. E la costruzione di ponti tra le due sponde deve avvenire il più rapidamente possibile. Crediamo molto all'Europa federale e delle macroregioni, che ci rendono più forti e più liberi, molto poco all'Europa delle piccole patrie, che ci dividono e ci indeboliscono".



Migrazione, Europa digitale, sicurezza e difesa: le conclusioni del Consiglio europeo

Dopo una panoramica dei progressi compiuti nell'attuazione delle precedenti conclusioni del Consiglio europeo, la riunione di ottobre 2017 raccoglie nuove conclusioni, adottate dall’Europa in materia di migrazione, Europa digitale, sicurezza e difesa.



Aiuti di Stato: fino a dicembre, seminari per funzionari e dirigenti delle PA

Si chiuderà a Milano il 1 dicembre 2017 il ciclo di seminari formativi sugli aiuti di Stato voluti e finanziati dal Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri e organizzati in collaborazione con l'EIPA, l'Istituto europeo di pubblica amministrazione. I seminari sono rivolti ai funzionari e dirigenti delle amministrazioni pubbliche e a tutti coloro che, nei diversi livelli e rispettivi ambiti settoriali, sono coinvolti nella gestione e nell’impiego degli aiuti di Stato.


Bandi aperti Altre news
--
Coordinamento delle Politiche Internazionali della Regione Puglia
via Gobetti,26 - 70125 Bari - tel. +39.080.5406138
mail: redazione@europuglia.it - aut. Trib. Bari n.55/05 - Direttore Bernardo Notarangelo
--
Se non desideri ricevere più questa newsletter,