Newsletter Europuglia - 4 settembre 2017

Se non riesci a visualizzare questa pagina, fai clic qui per visualizzare online
mail
Newsletter del 22 Settembre 2017 Follow us on Facebook!

Evento di Networking del progetto ARISTOIL: un’opportunità per la filiera olivicola pugliese

L’appuntamento è per il prossimo 15 Settembre presso la Fiera del Levante all’interno del padiglione Puglia per parlare delle opportunità offerte dal progetto “Aristoil”. L’evento è un primo appuntamento finalizzato ad informare gli attori chiave del territorio pugliese in merito alle opportunità di creare valore aggiunto per i produttori di olio extravergine di oliva. L’iniziativa, infatti, intende attivare una serie di sinergie tra il mondo della ricerca, il mondo istituzionale delle politiche regionali di salvaguardia del patrimonio oleario ed il settore privato dei produttori e frantoiani.



Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni: Avviso pubblico

A partire dal 2 ottobre 2017 (e non oltre il 16/10), sarà possibile presentare istanza di finanziamento per iniziative aventi rilievo regionale, realizzate sul territorio pugliese nel periodo compreso tra il 1° dicembre 2016 e il 30 settembre 2017. Sono questi i termini dell’invito a presentare proposte in riferimento all’Avviso pubblico Art. 8, LR 12/2005 “Iniziative per la pace e per lo sviluppo delle relazioni tra i popoli del Mediterraneo”.



Traffico passeggeri e merci Italia-Albania: migliorano le procedure portuali

La Regione Puglia, il Consolato di Albania, l'Autorità di Sistema Portuale, la Guardia di Finanza, la dogana e la polizia di frontiera hanno messo in pratica i buoni propositi dichiarati nel tavolo dello scorso 19 giugno quando si parlò di “Metodologie e strumenti per ottimizzare i controlli di persone, mezzi e merci nel Porto di Bari” durante un incontro sollecitato dalle autorità del governo albanese in Italia ed organizzato dal Coordinamento delle Politiche Internazionali della Regione Puglia, d’intesa con il Gabinetto del Presidente.



Progetto Golfo de Fonseca: seminario in Puglia per i partner internazionali

Una settimana intensa in Puglia per i rappresentanti politici dell’Associazione binazionale Mugolfo (El Salvador e Honduras), l’équipe delle Unità Tecniche Amministrative (UTA) degli stessi territori ed alcuni delegati dei municipi nicaraguensi. Obiettivo: entrare in contatto con le esperienze e le buone pratiche esistenti in Italia relative alle politiche territoriali regionali e transfrontaliere. L’iniziativa rientra tra le attività del «Progetto Golfo de Fonseca: un modelo de gestión mancomunada trinacional sostenible del territorio y sus recursos ambientales».



Grecia – Italia: cercasi Project Officer con competenza giuridica ed amministrativa greca

Nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020, il dirigente della Sezione Cooperazione Territoriale della Regione Puglia indice l’avviso di selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa a soggetti esterni per l’espletamento di ruoli e funzioni del Segretariato Congiunto di n. 1 Project Officer con profilo legale e amministrativo in possesso della competenza giuridica ed amministrativa greca.



1^ call Italia-Croazia: 210 proposte avanzate come “Standard” projects

Sono state presentate, in totale, 210 proposte progettuali nell’ambito della prima call del Programma di Cooperazione transfrontaliera INTERREG CBC "Italia - Croazia" - “Standard” projects. Nel 2018 si completeranno le procedure di selezione con i risultati definitivi secondo i criteri di ammissibilità e qualità. Nel frattempo, è già disponibile una panoramica in termini di “key figures and data”. Le proposte sono state presentate su tutti e quattro gli assi prioritari: Innovazione blu (42 progetti); Sicurezza e resilienza (30 progetti); Ambiente e patrimonio culturale (123); Trasporto marittimo (15 progetti).



Dialogo con i cittadini europei: di iniziative e progetti si parla a Norcia

I dialoghi con i cittadini fanno tappa a Norcia il 4 settembre (ore 18:00 - piazza San Benedetto). Il Presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e il Commissario europeo per l'istruzione, la cultura, i giovani e lo sport, Tibor Navracsics, discuteranno con il pubblico degli aiuti dell'UE per la ricostruzione delle regioni terremotate, del corpo europeo di solidarietà, delle iniziative dell'UE per i giovani, dei progetti programmati nell'ambito dell'Anno europeo del patrimonio culturale e del Libro bianco sul futuro dell'UE.



Patrimonio archeologico albanese: missione italiana e valorizzazione del territorio

Tra luglio e agosto 2017, l’Università degli Studi di Macerata e l’Istituto Archeologico Albanese, sulla base di un Protocollo di collaborazione stipulato in passato e seguendo quanto stabilito dal Programma annuale, hanno condotto attività di studio e scavo nella zona dell’antica Hadrianopolis (Sofratikë) e nel territorio della valle del Drino.Gli interventi, già previsti nel Programma triennale 2015-2017, hanno ampliato ed articolano quanto realizzato nel corso del 2016 e negli anni precedenti.



Occupazione e imprenditoria: partecipa al premio European Economic and Social Committee!

Candidature aperte fino all'8 settembre 2017 per il premio EESC - European Economic and Social Committee per la società civile. L'obiettivo del Premio, che viene assegnato annualmente, è quello di incoraggiare iniziative da parte di singoli individui e/o organizzazioni della società civile che hanno contribuito significativamente alla promozione dell'identità e dell'integrazione europea. Tema scelto per il 2017: progetti innovativi per promuovere l'occupazione e l'imprenditoria di qualità per il futuro del lavoro. In palio: un premio di 50.000 euro che sarà consegnato a dicembre.



Urban Innovative Actions: annunciati i temi dei prossimi bandi

Il programma Urban Innovative Actions (UIA) ha annunciato i temi sui quali verteranno il 3° e 4° bando, in uscita rispettivamente a fine 2017 e nel 2018. L’iniziativa dell’UE si avvale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale per sostenere le aree urbane con più di 50.000 abitanti nella sperimentazione di soluzioni innovative che affrontano i problemi e le sfide specifici di questi contesti. In base alle anticipazioni, il terzo bando UIA verterà su 4 argomenti: qualità dell’aria, adattamento climatico, housing, lavoro e competenze nell’economia locale.



Moda e turismo, la call per le reti transnazionali di incubatori ed acceleratori di impresa

Nell’ambito del programma europeo per imprese e PMI “COSME” (Competitiveness of enterprises and SMEs), l’Executive Agency for Small and Medium-sized Enterprises (EASME) apre le procedure di partecipazione alla call “European Incubation Network for creativity-driven innovation”.

Il bando mira a sostenere la creazione di reti transnazionali di incubatori ed acceleratori di impresa per fornire sostegno alle PMI e alle start-up nel settore della moda e del turismo, integrando creatività, arte e capacità di progettazione delle CCI (industrie culturali e creative) con tecnologie all'avanguardia, scienza e altre competenze innovative.

La call, che scadrà il 19 ottobre 2017 è indirizzato a due settori: Fashion e Turismo.



Fiere: Aefi, Sace e Simest, firmato accordo per l’internazionalizzazione

Sace e Simest, che insieme costituiscono il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti (CDP), hanno siglato un protocollo di intesa con AEFI- Associazione Esposizione e Fiere Italiane, finalizzato a identificare delle aree di comune intervento per promuovere e favorire il processo di internazionalizzazione delle Fiere e delle imprese italiane. L’accordo è stato presentato presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.



Fondi Strutturali di investimento: ecco le opportunità di finanziamento

È online un nuovo servizio che rende disponibile l’elenco delle singole opportunità di finanziamento offerte ai potenziali beneficiari da Piani e Programmi Operativi cofinanziati dai Fondi Strutturali e di Investimento Europeo (SIE). Le politiche per la coesione relative al ciclo di programmazione 2014-2020 sono finanziate sia da fondi europei, ai quali è associato un co-finanziamento nazionale, sia da fondi nazionali. La principale fonte di risorse comunitarie è rappresentata dai Fondi Strutturali e di Investimento Europeo (SIE) che, rispetto al ciclo 2007-2013, includono anche le risorse per lo sviluppo rurale e per la politica marittima e della pesca.



La Cooperazione italiana informa: focus sul turismo sostenibile

Un approfondimento dedicato al turismo sostenibile nell’ultimo numero de “La Cooperazione italiana informa”. All’interno un’intervista al segretario generale dell'Unwto Taleb Rifai e un focus su alcuni dei progetti nel settore, dalla Bolivia al Myanmar, passando per il Libano. Buona lettura!



Risorse Ue: il parere sul Regolamento per disposizioni comuni Fondi SIE

Ecco il parere favorevole delle Regioni sul Regolamento relativo  alle disposizioni comuni sui fondi strutturali e di sviluppo regionale, i Fondi SIE. Unica condizione posta dalla Conferenza delle Regioni - con un documento consegnato al governo nella Conferenza Stato-Regioni del 3 agosto - è che siano "fatte salve le condizioni più restrittive laddove previste nelle misure/azioni dei programmi vigenti".



Promotori e investitori s’incontrano, sul portale dei progetti di investimento Eu

Per tutti i promotori di progetti con sede nell’Unione Europea che vogliono raggiungere potenziali investitori in tutto il mondo è a disposizione il portale dei progetti di investimento europei (PPIE), una piattaforma online dove registrare il proprio progetto e renderlo visibile a un’ampia rete di investitori internazionali.

Il portale risulta utile anche per chi è alla ricerca di opportunità di investimento in settori quali l’efficienza energetica, i trasporti, la sanità, l’energia rinnovabile, le infrastrutture a banda larga o nel finanziamento delle PMI.


Bandi aperti Altre news
--
Coordinamento delle Politiche Internazionali della Regione Puglia
via Gobetti,26 - 70125 Bari - tel. +39.080.5406138
mail: redazione@europuglia.it - aut. Trib. Bari n.55/05 - Direttore Bernardo Notarangelo
--
Se non desideri ricevere più questa newsletter,