Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

APQ Mediterraneo

Si terrà mercoledì 12 e giovedì 13 settembre al Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula (Cagliari), la conferenza finale dell’Accordo di Programma Quadro (APQ) “Programma di Sostegno alla Cooperazione Regionale – Paesi del Mediterraneo e dei Balcani”.

Grande affluenza di pubblico ad Agrilevante, rassegna internazionale di macchine e sistemi per l’agricoltura e le filiere agro-industriali, che si è svolta a Bari. Collocata in posizione strategica nell’area mediterranea, la rassegna ha visto la partecipazione di numerosi operatori stranieri e delegazioni estere, fra le quali particolarmente nutrita quella egiziana, presente non soltanto agli incontri “B2B” con le aziende espositrici ma anche al convegno specificamente rivolto agli scambi tecnici e commerciali Italia-Egitto.

Partendo dall’idea che “la continuità e l’implementazione dei rapporti è l’anima delle politiche di cooperazione” – come ha sottolineato l’Assessore regionale al Mediterraneo, Silvia Godelli – al Politecnico di Bari si sono presentati i risultati del Sub-Progetto Siwa, nell’ambito del Progetto Integrato Diarcheo e dell’APQ Mediterraneo.

Ha contribuito alla creazione e qualificazione delle relazioni economiche nelle filiere ortofrutticole, all’avvio di collaborazioni tra aziende italiane ed egiziane e al rafforzamento dei centri servizi del Ministero: questi alcuni dei risultati del Progetto SPIIE – Attivazione di sistemi produttivi integrati tra l’Italia e l’Egitto, promosso dall’Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia e dal CIHEAM IAM Bari, leader partner di progetto. Inserito nel Programma di sostegno alla Cooperazione regionale dell’Accordo di Programma Quadro - APQ Mediterraneo, il progetto sarà al centro del convegno organizzato a Bari il 16 ottobre presso Agrilevante – Sala Regione Puglia (ore 9.00 – 13.30).

Il Centro Franco Basaglia è una delle iniziative del Progetto Mehenet, finanziato dai Ministeri degli Esteri e dello Sviluppo Economico con le Regioni Lazio e Puglia attraverso le rispettive Agenzie per la Salute, LazioSalute ed Ares Puglia, con un Accordo di Programma Quadro per la cooperazione regionale dei Paesi del bacino del Mediterraneo.