Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

L'Euroregione Adriatico-Ionica (EAI), associazione di cooperazione transnazionale costituita dalle regioni e le autorità locali che si affacciano sul Mar Adriatico e sullo Ionio, presente all’evento “Delivering EUSAIR’S Implementation” presso il Parlamento Europeo di Bruxelles. La tavola rotonda, promossa dal parlamentare ed ex presidente dell’Euroregione Ivan Jakovcic, è stata organizzata con lo scopo di istituire un gruppo informale del Parlamento europeo chiamato “Friends of EUSAIR”.

Nell’occasione, l’EAI insieme alla Conferenza delle Regioni Periferiche Marittime d’Europa (CPMR), i Fora delle Città, delle Università e delle Camere di commercio dell’Adriatico Ionico hanno presentato l’iniziativa congiunta AI-NURECC, una piattaforma per promuovere il dialogo strutturato e una cooperazione più efficace tra i principali attori dell’area. Questi network hanno deciso di fondere le proprie conoscenze e competenze per metter in campo questa nuova iniziativa finalizzata ad una corretta attuazione della strategia macroregionale, con un approccio efficace di governance di multilivello.

Approfondimenti:
- “Delivering EUSAIR’S Implementation”
- Euroregione Adriatico-Ionica
- Strategia Macroregionale Adriatico – Ionica (EUSAIR)