Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

ITALIA-CROAZIA 2014-2020

Scade il 31 gennaio 2018 l’avviso per la formazione di una short list di esperti di animazione territoriale in sociologia,  economia  creativa, marketing territoriale e turismo sostenibile nell’ambito del Progetto di  capitalizzazione “I-ARCHEO.S. -Integrated System of the natural and cultural heritage and the cultural activities” finanziato dal Programma europeo di Cooperazione transfrontaliera 2014 -2020 Interreg V-A Italia –Croazia.

Sono in totale 22 le proposte progettuali che hanno superato positivamente le fasi di valutazione del bando per la presentazione dei progetti “Standard+”, pubblicato lo scorso marzo nell’ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia, del quale la Regione del Veneto è Autorità di Gestione. La decisione finale sulle graduatorie dei progetti finanziabili, adottata dal Comitato di sorveglianza nell’incontro svoltosi a Spalato a fine ottobre, è stata decretata e ufficializzata mediante la pubblicazione della lista dei progetti selezionati.

Sono state presentate, in totale, 210 proposte progettuali nell’ambito della prima call del Programma di Cooperazione transfrontaliera INTERREG CBC "Italia - Croazia" - “Standard” projects. Nel 2018 si completeranno le procedure di selezione con i risultati definitivi secondo i criteri di ammissibilità e qualità. Nel frattempo, è già disponibile una panoramica in termini di “key figures and data”. Le proposte sono state presentate su tutti e quattro gli assi prioritari: Innovazione blu (42 progetti); Sicurezza e resilienza (30 progetti); Ambiente e patrimonio culturale (123); Trasporto marittimo (15 progetti).

Ecco una rapida presentazione sul primo set di inviti per proposte in linea con tutti gli assi prioritari su cui si articola il Programma di Cooperazione transfrontaliera INTERREG CBC "Italia - Croazia": Innovazione blu, Sicurezza e resilienza, Ambiente e patrimonio culturale, Trasporto marittimo. La prima call for proposals è stata suddivisa in 2 tipologie di progetti – "Standard" e "Standard +" – aventi diversi obiettivi, modalità di candidatura e allocazione di budget.

Slitta dal 19 giugno al 4 luglio 2017 la data di scadenza della prima call for Standard project proposals del Programma di Cooperazione transfrontaliera INTERREG CBC "Italia - Croazia", a causa di problemi tecnici riscontrati dal sistema online di gestione SIU per le candidature. Budget totale stanziato per il finanziamento è di circa 63 milioni di euro. Si resta in linea con tutti gli assi prioritari su cui si articola il Programma: Innovazione blu; Sicurezza e resilienza; Ambiente e patrimonio culturale; Trasporto marittimo.