Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Lanciata la prima Call for Proposals nell’ambito della seconda fase del Programma Italo-Albanese di Conversione del Debito (IADSA II, Italian-Albanian Debt for Development Swap Agreement), uno degli strumenti finanziari di cooperazione più avanzati, efficace per sostenere l’attuazione delle politiche sociali del governo albanese sia a livello centrale che locale. Scadenza: 31 gennaio 2020.

Tra gli obiettivi del bando, c’è la volontà di contribuire allo sviluppo di un'istruzione di qualità, innovativa ed inclusiva; affrontare la disuguaglianza nella sanità pubblica e nella fornitura di servizi sociali, compresa l'assistenza sanitaria preventiva; migliorare i servizi di assistenza sociale per le persone bisognose; promuovere l'inclusione sociale delle persone a rischio di povertà ed esclusione; sostenere lo sviluppo locale sostenibile al fine di superare la mancanza di opportunità di lavoro, salvaguardare il patrimonio naturale e culturale, promuovere l'economia circolare, le imprese sociali, gli investimenti a impatto sociale con particolare attenzione ai territori rurali insufficientemente serviti.

La parità di genere e la sostenibilità ambientale saranno considerate questioni trasversali rilevanti durante la valutazione delle proposte di progetto.

Approfondimenti, download documenti, criteri di eleggibilità e partecipazione al bando QUI!