Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Due sono le misure del nuovo bando del Programma “Europa per i cittadini”: “Memoria europea” (con scadenza 1° marzo 2018) e “Impegno democratico e partecipazione civica”. La seconda, in particolare, prevede le sezioni dedicate a “Gemellaggi fra città”, “Reti di comuni” e “Progetti della società civile” (scadenze: 1 marzo/3 settembre 2018).

L’invito al bando è rivolto ad enti pubblici o organizzazioni no profit con sede in un paese partecipante al programma: 28 Stati membri dell’UE, Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, ex Repubblica jugoslava di Macedonia e Serbia.

Il budget a disposizione del bando 2018 è di 16,3 milioni di EUR così suddivisi: Progetti relativi alla Memoria europea: 3,7 milioni di EUR; Gemellaggio tra città: 4,6 milioni di EUR; Reti di comuni: 4,5 milioni di EUR; Progetti della società civile: 3,5 milioni di EUR.

Informazioni e documenti QUI!