Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

La Banca Europea per gli investimenti (BEI), grazie al Fondo europeo per gli investimenti (FEIS), il pilastro centrale del piano di investimenti per l'Europa, ha erogato 40 milioni di euro alla società oncologica Invidumed GmbH per sostenere il lavoro dei ricercatori e gli investimenti nelle nuove tecnologie.

"I sistemi sanitari in molti Stati membri dell’UE necessitano sempre più di investimenti in infrastrutture moderne, tecnologie innovative e nuovi modelli assistenziali – ha dichiarato Vytenis Andriukaitis, Commissario per la Salute e la sicurezza alimentare – L’investimento in Indivumed dimostra che le istituzioni dell’UE sono impegnate a sostenere gli Stati membri nel raggiungimento di questi obiettivi. Sono lieto che la BEI firmi questo accordo per aiutare i soggetti interessati del settore sanitario ad avvalersi maggiormente del Piano di investimenti per l’Europa, a vantaggio dei nostri cittadini".

QUI ulteriori informazioni sugli ultimi risultati del Piano di investimenti.