Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Si è tenuta presso la Delegazione della Regione Puglia a Bruxelles la tavola rotonda del Gruppo Informale Uffici di Rappresentanza Italiani per la Ricerca e l’Innovazione (GIURI). Nel corso dell’evento, il Gruppo, attualmente coordinato dall’Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea (APRE), ha presentato il Prof. Fabio Donato, nuovo attaché ricerca presso la Rappresentanza Permanente dell’Unione Europea.

L’incontro si inserisce in un percorso che mira al coordinamento tra i membri del GIURI e la Rappresentanza Permanente Italiana dell’UE sui temi della ricerca e dell’innovazione. Il Prof. Donato ha sottolineato l’esigenza di intraprendere un percorso congiunto, favorire le sinergie e fare sistema, al fine di far emergere sui diversi tavoli europei le priorità del Sistema Italia.

Durante la riunione, dopo i saluti introduttivi del dott. Paolo Casalino, dirigente della Delegazione della Regione Puglia a Bruxelles, il prof. Donato ha provveduto ad aggiornare i membri del GIURI sugli ultimi sviluppi nell’ambito di ricerca e innovazione, con particolare riferimento al dibattito sul futuro di H2020 e FP9, alle priorità della presidenza Estone nel Consiglio dell’UE nel settore ricerca e innovazione, e all’European Defence Strategy.
 
Approfondimenti: Servizio Delegazione di Bruxelles.