Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

In programma a Pescara, venerdì 21 aprile, presso la Sala D’Annunzio di Aurum, l’infoday del Programma di Cooperazione transfrontaliera Interreg CBC Italia-Croazia. L’evento, a cura della Autorità di Gestione Regione Veneto e ospitato dal Comune di Pescara, è finalizzato alla presentazione del Programma Italia-Croazia e degli assi prioritari di finanziamento: Innovazione blu, Sicurezza e resilienza, Ambiente e patrimonio culturale, Trasporto marittimo.

Nello stesso giorno sarà lanciata la call per Progetti standard, che rimarrà aperta dal 21 aprile al 19 giugno 2017. Continua, invece, fino al 10 maggio 2017, la presentazione delle candidature per il bando per progetti Standard+, ovvero quei progetti che intendono capitalizzare i risultati di iniziative progettuali finanziate nell’ambito della scorsa programmazione.

Presente all’incontro di Pescara la Regione Puglia, che per il Programma Italia-Croazia, vede eleggibile il territorio delle Province di Brindisi, Lecce, Foggia, Bari, Barletta-Andria-Trani.

Poco più di 78 milioni di euro è il budget finanziato dal Programma di Cooperazione Interreg CBC Italia-Croazia al suo debutto nella Programmazione Europea 2014-2020, dopo l’ingresso della Croazia nell’Unione nel luglio 2013.

Sito web di riferimento del Programma