Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

HOME

Rendere la politica di coesione più efficace, pertinente e visibile ai cittadini. Queste le conclusioni del Consiglio europeo "Affari generali" (General Affairs Council - CAG), che si esprime anche sull'attuazione delle strategie macro-regionali dell'UE.

Il concorso 2017 Jeunes Journalistes En Méditerranée - Giovani giornalisti nel Mediterraneo, sostenuto dalla Fondazione Anna Lindh e dalla Fondation de France, invita i giovani video-reporter che vivono in Algeria, Egitto, Francia, Italia, Libano, Marocco e Tunisia a postare sulla piattaforma Web Arts Resistances un video (durata tra 6 e 10 minuti) che documenti una esperienza di impegno e resistenza cittadina che utilizzi una pratica artistica.

Al ministro della Coesione Territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vincenti, le regioni hanno consegnato un documento sulla politica di coesione dopo il 2020. Si chiedono "più risorse, strumenti tesi allo snellimento delle procedure, un migliore coordinamento delle politiche di coesione con gli altri strumenti di politiche europee e un rafforzamento degli investimenti svincolati da vincoli".

Il primo set di inviti a presentare proposte nell’ambito del Programma di Cooperazione transfrontaliera INTERREG CBC "Italia - Croazia", apre anche la call for proposals per progetti Standard. Scadenza: 19 giugno 2017.

Siglato a Bari un protocollo di intenti tra Aldo Patruno, direttore del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, e il direttore generale del Dipartimento Affari europei dell’Associazione d’amicizia del popolo cinese con i Paesi stranieri (CPAFFC), Lyu Hongwei. Tra i principali obiettivi del documento, della durata di 5 anni: l’approfondimento delle conoscenze culturali e dell’amicizia tra le due comunità territoriali, la promozione dell’interscambio economico-sociale e di partnership territoriali tra le due aree coinvolte.