Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Scenari euromediterranei

L'Unione Europea ha prodotto e distribuito il “Guidance Package on providing Social Protection across the humanitarian-development Nexus (SPaN)”: una guida concreta e pratica, una risposta efficace a breve e lungo termine in tema di protezione sociale in paesi in stato di crisi, vulnerabili alle crisi e paesi colpiti da crisi. A tal proposito, martedì 5 marzo (ore 12.30 – 14.00), a Bruxelles, si terrà la conferenza “Social Protection across the Humanitarian-Development Nexus”.

Registrazioni entro il 1° marzo 2019 per poter partecipare all’8° Vertice europeo delle regioni e delle città che si terrà a Bucarest, il 14-15 marzo 2019. L’evento, promosso dalla Presidenza rumena del Consiglio dell'Unione europea, vedrà riuniti oltre 500 rappresentanti e dirigenti locali e regionali eletti, provenienti da tutta l'Unione. Saranno analizzate e discusse le proposte delle città e delle regioni per il futuro dell'UE. È prevista la partecipazione, inoltre, di Michel Barnier, capo negoziatore per il ritiro del Regno Unito dall'Unione europea.

Cooperazione: la parola non è nuova, ma onnicomprensiva ed espressione di una volontà, spesso rinnegata. Al di là del Mediterraneo, nel Continente africano. Un piano Marshall per aiutare quelle comunità. Come si muove l’Europa? E l’Italia? Il 20 marzo 2019 a Milano (h 9.30 – 13.00, Sala delle Colonne – Palazzo Giureconsulti, via Mercanti, 2) si parlerà di strategie di approccio verso l’area del Golfo, dove, il prossimo anno, si terrà Expo Dubai 2020.

Gli Strumenti finanziari e la Cooperazione territoriale europea sono due delle tematiche che coinvolgono maggiormente le Regioni e le Province autonome italiane nell’ambito della programmazione europea. Su questi temi, presso il Centro interregionale di studi e documentazione "CINSEDO", si è svolto il seminario intitolato “Strumenti finanziari e Cooperazione territoriale europea: gli scenari strategici e le proposte regolamentari post 2020”.

La terza edizione delle Giornate Europee dell'Industria (Bruxelles, 5 e 6 febbraio 2019) ha riunito circa 1.800 partecipanti provenienti da tutta Europa. Collateralmente a eventi locali, regionali e nazionali che si terranno fino a marzo prossimo, l’European Industry days nascono dall’idea di stimolare il dibattito tra autorità pubbliche, imprese, sindacati e società civile focalizzando l’attenzione sui progressi e sugli sviluppi futuri dell'industria europea. Aree tematiche di approfondimento: industria, sostenibilità, globalizzazione, innovazione e digitalizzazione.