Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Scenari euromediterranei

La terza edizione delle Giornate Europee dell'Industria (Bruxelles, 5 e 6 febbraio 2019) ha riunito circa 1.800 partecipanti provenienti da tutta Europa. Collateralmente a eventi locali, regionali e nazionali che si terranno fino a marzo prossimo, l’European Industry days nascono dall’idea di stimolare il dibattito tra autorità pubbliche, imprese, sindacati e società civile focalizzando l’attenzione sui progressi e sugli sviluppi futuri dell'industria europea. Aree tematiche di approfondimento: industria, sostenibilità, globalizzazione, innovazione e digitalizzazione.

Appuntamento a Bruxelles, il 21 febbraio 2019 (ore 12.30 – 14.00) per la conferenza dedicata al caso Siria, promossa dalla Commissione europea con l’obiettivo di delineare e mostrare una metodologia di intervento innovativa, per fornire soccorso in crisi prolungate e preparare la strada per la ricostruzione e lo sviluppo.

Di tendenze recenti e prospettive nel commercio agricolo africano si parlerà nel corso della Lunchtime conference, in programma il 18 febbraio 2019 a Bruxelles (ore 12,30-14.00). L’analisi partirà dalla relazione annuale 2018 “Africa Agriculture Trade Monitor (AATM)”, attraverso dati elaborati in collaborazione tra l'Istituto internazionale di ricerca sulle politiche alimentari (International Food Policy Research Institute - IFPRI) e il Centro tecnico per la Cooperazione agricola e rurale (Technical Centre for Agricultural and Rural Cooperation - CTA).

Presentato il Cruscotto informativo per l’analisi e il monitoraggio delle dinamiche economiche territoriali, sviluppato da Unioncamere e Agenzia per la coesione territoriale con il contribuito InfoCamere e Sicamera nell’ambito del progetto #pongov SISPRINT – Sistema Integrato di Supporto alla PRogettazione degli Interventi Territoriali.

Dal 18 al 29 marzo la Rappresentanza in Italia della Commissione europea lancia l'iniziativa "Primavera dell'Europa": una serie di eventi nelle scuole secondarie, nelle università e nelle città, con l'obiettivo di portare l'Europa tra i cittadini, soprattutto i più giovani, e promuoverne la partecipazione attiva alla vita democratica dell'Unione.