Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Teatro dei Luoghi Fest 2018 & FINETERRA, il progetto del Teatro Koreja – Lecce dedicato quest’anno allo scrittore Alessandro Leogrande, recentemente scomparso, prosegue in Albania e Kosovo con l’Opera da camera - Katër i Radës. Il Naufragio.  Appuntamento in teatro il 6 settembre a Scutari, l’8 settembre a Pristina ed il 10 settembre a Tirana.

Kater i Rades non vuole essere semplicemente un'opera della memoria. È piuttosto il tentativo, attraverso la musica, di liberare l'universo umano di chi è andato incontro a una delle tante tragedie del Mediterraneo: quella di una piccola motovedetta albanese, stracarica di uomini, donne e bambini, affondata nel marzo del 1997 davanti alle coste italiane. Nell'atto unico si affollano i sommersi e i salvati, chi è sopravvissuto e chi è scomparso, le loro voci, i loro pensieri, e soprattutto il loro viaggio verso il buio, pieno di grandi ansie e piccoli desideri, sogni e paure, digressioni, apparizioni, improvvise rammemorazioni.

Musica Admir Shkurtaj - Libretto Alessandro Leogrande (dal romanzo-reportage Il naufragio, Feltrinelli 2011). Regia Salvatore Tramacere - Direzione Admir Shkurtaj.