Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Promuovere e sostenere il sistema accademico italiano in Albania: con questo obiettivo si svolgerà a Tirana, il 23 e 24 marzo 2018, la sesta edizione di “Studiare in Italia” con la partecipazione di 37 istituzioni accademiche italiane fra Università, Accademie di Belle Arti e Conservatori. L’evento è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura con il sostegno dell’Ambasciata d’Italia a Tirana.

È infatti all’Italia che molti giovani albanesi guardano con grande interesse per iniziare o proseguire gli studi universitari, un paese che continua ad essere preferito per vicinanza geografica, legami storici, economici, linguistici e culturali. Alla Fiera sarà presente anche l’Ambasciata d’Italia che fornirà informazioni utili sulle procedure per le iscrizioni e l’assistenza necessaria per andare in Italia a studiare.

Prenderanno parte anche diverse associazioni attive nell’orientamento degli studenti albanesi in Italia (Ipsia-Acli, Inas Cisl, Inac, etc.). Si ricorda che in Albania ci sono tre Licei Bilingue che rilasciano un titolo di studio superiore riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione Italiano e in circa 300 scuole l’italiano, grazie al progetto ILLIRIA sostenuto dal MAECI, è studiata come prima o seconda lingua straniera.

Con lo scopo di favorire un contatto diretto con i ragazzi dell’ultimo anno di scuola superiore, nella mattinata di venerdì 23 marzo i delegati italiani visiteranno le principali scuole superiori di Tirana per attività di orientamento e nel tardo pomeriggio verrà organizzato un incontro con i rappresentanti dei maggiori atenei albanesi con il fine di creare contatti per future collaborazioni interuniversitarie e/o scientifiche.

L’intera giornata di sabato 24 marzo vedrà le istituzioni accademiche italiane dedicarsi all’incontro diretto e personalizzato con i giovani albanesi interessati a studiare in Italia. Ciascuna istituzione avrà uno stand a diposizione dalle 9.00 alle 18.00 dove potrà dare informazioni e raccogliere manifestazione di interesse.

Programma e informazioni