Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Grecia - Italia 2007-13

Ampia partecipazione e grande interesse per il primo seminario destinato ai controllori di 1° livello, organizzato nei giorni scorsi dalla Sezione Mediterraneo della Regione Puglia, in collaborazione con l’Autorità di Gestione e il Segretariato Tecnico Congiunto del Programma di Cooperazione Grecia-Italia 2007-2013.

In programma giovedì 7 aprile 2016, a Bari presso la sala – video del Cineporto alla Fiera del Levante, il seminario informativo destinato esclusivamente ai controllori di 1° livello, organizzato dalla Sezione Mediterraneo della Regione Puglia, in collaborazione con l’Autorità di Gestione e il Segretariato Tecnico Congiunto del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia-Italia 2007-2013.

Domenica 20 dicembre presso la Casa Cantoniera ex ANAS, attuale Albergabici del Parco a Montalbano di Fasano saranno  presentano gli itinerari storico-archeologici che il Comune di Ostuni e la Provincia di Brindisi hanno realizzato  all’interno del Parco  Naturale Regionale Dune Costiere  nell’ambito del progetto EPA - Enviromental Park - finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia – Italia 2007/2013.

Il territorio del Parco ospita tante specie della flora e della fauna e numerosi beni di interesse storico-archeologico. Tra questi il Dolmen, le chiese rurali di mille anni di storia, frantoi ipogei e alti insediamenti rupestri come cripte, abitazioni, stalle e jazzi ricavati nelle grotte che si aprono sulle pareti laterali delle lame che scorrono fino al mare.

I risultati del Programma di Cooperazione Grecia-Italia 2007- 2013 sono disponibili online attraverso la consultazione di un catalogo che raccoglie 77 schede progettuali, suddivise per asse di finanziamento, e il video istituzionale che racconta gli output concreti realizzati nel corso di 7 anni di cooperazione. 

“I risultati del Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia – Italia 2007/2013 e il contributo dei Programmi CTE 2014/2020 all’attuazione della Strategia Macroregionale Adriatico-Ionica: quali opportunità per la Puglia?”: questo il titolo della Conferenza organizzata a Bari, mercoledì 16 dicembre 2015 presso Villa Romanazzi Carducci, dalla Sezione Mediterraneo della Regione Puglia nella cornice degli Open Days 2015.