Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

CBC IPA Adriatico

Cooperare per dar voce all’arte, per moltiplicarne le visioni, per costruire un racconto a più voci, collegate in una grande rete adriatica e transmediale: con il progetto “arTvision. A live art channel”, questo sarà possibile. Se ne parlerà a Bari giovedì 5 giugno 2014 dalle ore 9.30 alle 14.00 presso l’Officina degli Esordi (via Crispi, 5). Finanziato nell’ambito del Programma CBC PA Adriatic 2007/2013, arTVision mira a trasmettere “la vision dell’arte sull’arte”, mobilitando l’energia creativa di giovani e artisti, chiamati a partecipare da protagonisti.

Nel quadro del progetto Adrigov (WP3, attività 3.1) – finanziato nell’ambito del Programma di cooperazione territoriale europea IPA Adriatico 2007-2013 e in collaborazione con il Comune di Kotor, Informest e il Consiglio Regionale di Tirana , è organizzata una riunione di lavoro di due giorni a Podgorica (Montenegro) il 13 e 14 maggio 2014.”.

Nel quadro del processo di preparazione della Strategia Europea per la macroregione Adriatico-Ionica (strategia EUSAIR), la cui approvazione è prevista entro la fine del 2014, la Regione Emilia-Romagna, quale partner del progetto AdriGov IPA Adriatico CBC 2007/2013, organizza a Bologna, nelle giornate del 27 e 28 maggio 2014, una sessione congiunta dell’Euroregione Adriatico-Ionica.

Un meeting per progettare un dialogo multiculturale. Succede dal 9 al 10 maggio 2014 a Polignano a Mare (BA) presso la Fondazione Pino Pascali, con la direzione di Rosalba Branà. L'incontro Art in Port si articolerà in due giorni di dibattiti, ragionamenti, presentazioni alle quali parteciperanno giornalisti, studiosi, critici d'arte, direttori di museo ed artisti.

Un’indagine sui bisogni di mobilità dei turisti che vengono in Puglia per trascorrere le loro vacanze è stata avviata dall’Amministrazione regionale in collaborazione con la cattedra di Economia Politica del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università del Salento, attraverso la somministrazione di 1.500 questionari. L’obiettivo è migliorare i servizi di trasporto regionali