Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

AREA ISTITUZIONALE

Si chiama “Korça Food Hub: Sustainable Rural Development through Regional Branding” ed è un progetto che mira a dare il proprio contributo a favore dello sviluppo rurale sostenibile del territorio di Korça (nell'Albania centro-meridionale, non lontana dai confini con Grecia e Macedonia) attraverso il marchio regionale dei prodotti locali, da un lato per aumentare le opportunità di occupazione, dall’altro per preservare e promuovere prodotti regionali agricoli autentici.

Bruxelles, 9-12 ottobre 2017: tutto pronto per la “Settimana Europea delle Regioni e delle Città”. L’evento, giunto al suo 15° anniversario e organizzato congiuntamente dal Comitato europeo delle regioni (CdR) e dalla Direzione generale Politica regionale e urbana (DG REGIO) della Commissione europea, consente a funzionari delle amministrazioni regionali e locali, esperti e accademici di scambiare buone pratiche e competenze tecniche in materia di sviluppo regionale e urbano.

La Regione Puglia protagonista di un dibattito su "Manifattura digitale e processi di innovazione" nell'ambito di un più ampio evento sulla società aperta e inclusiva. Organizzato dalla Piattaforma WISE4ALL - Women for innovative society in Europe, l'incontro a Bruxelles (26/09/2017) ha visto confrontarsi esperienze regionali e presentazioni da parte di funzionari della Commissione europea.

Presentato a Bari, con gli assessori regionali Loredana Capone (Industria Turistica e Culturale) e Michele Mazzarano (Sviluppo Economico), il progetto CITADEL (Empowering Citizen to TrAnsform European PubLic Administrations) - Programma europeo Horizon 2020, che vede la collaborazione della Regione Puglia con 12 partner tra enti di ricerca, università, imprese, ministeri e Comuni di tutta Europa.

«I 10 anni di attività di NEREUS hanno mostrato quanto importante sia lo spazio nel nostro quotidiano. Lo spazio è essenziale per far fronte ad alcune delle sfide globali: dall'inquinamento ambientale al monitoraggio delle coste; dalla gestione delle risorse naturali alla gestione di emergenze e disastri. Per i benefici dei territori, credo che il settore spaziale debba essere meglio connesso con le altre politiche e settori economici a livello europeo e negli Stati membri». Cosi Michele Emiliano, Presidente di NEREUS, la rete di regioni europee che utilizzano tecnologie spaziali, in apertura del Management Board a Bruxelles.