Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

AREA ISTITUZIONALE

Immigrazione, integrazione e soprattutto sussidiarietà, a conferma della centralità dei territori nell'Unione Europea: su questi temi si è focalizzato il contributo del Consiglio regionale della Puglia ai lavori della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee regionali europee (CALRE), a Siviglia. Rappresentato dal presidente della sesta commissione consiliare, Domenico Santorsola, il Consiglio pugliese ha partecipato all'assemblea plenaria, che ha riunito in Andalusia le delegazioni dei 72 Parlamenti regionali europei aderenti, in rappresentanza di 200 milioni di abitanti.

L'iniziativa di promozione storico-culturale, turistica, ambientale ed architettonica “I Borghi  più belli del Mediterraneo” prevede una serie di conferenze ed incontri tematici aperti a professionisti, cittadini, turisti, operatori del settore storico-artistico-architettonico ed agro-alimentare al fine di promuovere e sviluppare le politiche di accoglienza e cooperazione internazionale, integrazione sociale ed occupazione giovanile.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, accompagnato dal Capo di Gabinetto Claudio Stefanazzi, è stato in Albania per una visita istituzionale. Accolto dal Ministro della Cultura Mirela Kumbaro, ha visitato il museo archeologico di Durazzo, con la sua straordinaria collezione di reperti archeologici che rappresentano l’intensa storia culturale albanese.

Missione in Puglia di operatori statunitensi del settore del legno arredo. Sono arrivati in 10 dalla California e dalla Florida. Si tratta di architetti, interior designer e buyer. Obiettivo della missione è rafforzare la ripresa del settore presentando alla delegazione statunitense le eccellenze produttive pugliesi. Ad ospitarli, imprese impegnate nei comparti del salotto, degli arredi su misura, dei mobili e complementi in metallo, in marmo e in pietra per casa e ufficio, ma anche aziende che realizzano porte, strutture per esterni o si occupano di illuminazione.

Un rinnovato protagonismo della Puglia nello scacchiere nazionale e internazionale dell'aerospazio: è questo l'obiettivo con il quale la Regione sta definendo le proprie priorità strategiche di azione per lo sviluppo del settore nei prossimi anni. Per fare questo ha deciso di dotarsi di un documento di visione sul settore pugliese, che individui le reali opportunità che si aprono per la Puglia. La realizzazione del documento è stata affidata ad ARTI, l'Agenzia regionale per la tecnologia e l'innovazione che ha coordinato un gruppo di lavoro formato da esperti di livello nazionale.